En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l'utilisation de cookies. Ces derniers assurent le bon fonctionnement de nos services, d'outils d'analyse et l’affichage de publicités pertinentes. En savoir plus et agir sur les cookies

Pas encore inscrit ? Creez un Overblog!

Créer mon blog

anpi-lissone

anpi-lissone

sito dell'Associazione Partigiani d'Italia Sezione "Emilio Diligenti" di Lissone. Nel sito vengono pubblicati articoli riguardanti principalmente la storia d'Italia della prima metà del XX secolo oltre a quelli di storia locale di Lissone

Ses blogs

Sito dell'A.N.P.I. di LISSONE - Sezione "Emilio Diligenti"

Sito dell'A.N.P.I. di LISSONE - Sezione "Emilio Diligenti"

con articoli di storia d'Italia e di storia di Lissone
anpi-lissone anpi-lissone
Articles : 621
Depuis : 23/06/2007
Categorie : Politique

Articles à découvrir

Storia di una tragedia: agosto 1968 l’invasione della Cecoslovacchia

Storia di una tragedia: agosto 1968 l’invasione della Cecoslovacchia

Cinquant’anni fa l’invasione della Cecoslovacchia da parte delle armate dell’Unione Sovietica e del Patto di Varsavia Praga agosto 1968 L’incubo di un tradimento di Ludvlk Vesely (*) Ogni nazione vanta documenti che entrano a far parte integrante della sua storia. Non tutti recano la firma di gente famosa. Molti, anzi, sono e restano anonim
Fu un massacro ... a Sant'Anna di Stazzema

Fu un massacro ... a Sant'Anna di Stazzema

I nazisti in ritirata fanno saltare i ponti di Firenze Agosto 1944 Gli Alleati avanzano verso nord nell’Italia centrale. Il 6 agosto i milleseicento partigiani della divisione Garibaldi entrano in azione nelle operazioni per la liberazione di Firenze (verrà liberata il 12 agosto). Il 5 agosto la Wehrmacht aveva disposto l'evacuazione di Stazzema
8 settembre 1943

8 settembre 1943

Il capo del Governo Badoglio invia al quartier generale alleato ad Algeri un messaggio in cui informa Einsenhover di non poter annunciare l'armistizio a causa della consistente presenza di truppe tedesche nei dintorni della capitale e sconsiglia l'invio della divisione aviotrasportata data l'impossibilità italiana di fornire il carburante e i mezz
Le leggi razziali del fascismo e la scuola

Le leggi razziali del fascismo e la scuola

Il razzismo fascista non fu "all'acqua di rose". Le leggi razziali del fascismo furono una vergogna e una infamia imperdonabile. A causa di quelle leggi migliaia di ebrei italiani furono perseguitati, umiliati, ridotti alla fame, arrestati e poi spediti nei campi di sterminio. Le leggi razziali furono emanate nel 1938: il 14 luglio venne pubblicato
I nuovi “resistenti” di Milano

I nuovi “resistenti” di Milano

Milano, piazza San Babila, martedì 28 agosto 2018 ore 17 In segno di protesta contro il vertice tra Matteo Salvini, nella veste di ministro dell’Interno e capo della Lega, e il premier ungherese Viktor Orbán, si sono date appuntamento oltre diecimila persone. Tra le numerose associazioni che hanno aderito alla manifestazione di protesta, vi è
Milano, Piazzale Loreto 10 agosto 1944

Milano, Piazzale Loreto 10 agosto 1944

programma manifestazioni 10 agosto 2018 Ai martiri di Piazzale Loreto « Ed era l'alba e dove fu lavoro/ ove il piazzale era la gioia accesa/ della città migrante alle sue luci/ da sera a sera, ove lo stesso strido/ dei tram era saluto al giorno, al fresco/ viso dei vivi, vollero il massacro/ perché Milano avesse alla sua soglia/ confusi tutti in
Presentazione del libro "LEGATI PER LA VITA"

Presentazione del libro "LEGATI PER LA VITA"

Sabato 8 Settembre - Ore 17.00 Presso la Biblioteca Civica di Lissone Piazza IV Novembre, 2 Sala Polifunzionale In occasione del 75° anniversario dell'armistizio è stato presentato libro "LEGATI PER LA VITA" di Enrico Consonni e Tarcisio Beretta Diari di due soldati allo sbando dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943 Enrico Consonni era il padre
Omaggio a Firenze e al suo popolo

Omaggio a Firenze e al suo popolo

immagini di Firenze nell'agosto del 1944 Articolo di Piero Calamandrei pubblicato sul «Corriere di Informazione» di Milano del 12 agosto 1945 LA BATTAGLIA IN CITTÀ Forse l'Italia del Nord non ha saputo interamente che cosa avvenne a Firenze un anno fa: una battaglia. Per esser esatti, di battaglie a Firenze ve ne furono due, una dentro l'altra;

8 settembre 1943: le vicissitudini di alcuni Lissonesi

In occasione del 75° anniversario dell’8 settembre 1943, desideriamo ricordare alcuni lissonesi che sono stati protagonisti di quel giorno. Il giorno 8 settembre 1943, i Lissonesi Oreste Ballabio , di anni 20 Gabriele Cavenago , di anni 23 Enrico Consonni, di anni 21 Aldo Fumagalli, di anni 22 Salvatore Lambrughi , di anni 19 Evelino Mazzola , d
L’8 settembre 1943 in alcune località d’Italia

L’8 settembre 1943 in alcune località d’Italia

Vittorio Emanuele III abbandona Roma ancor prima d'averne tentata la difesa, senza preoccuparsi in nessun modo di ciò che resta dietro di lui. «La fuga di Pescara» sancisce definitivamente la separazione tra monarchia e popolo, né può essere più cancellata. E lo stesso sovrano, o chi gli è più vicino, non può prevederne le conseguenze, poi